Buongiorno,
ho trovato il suo indirizzo mail visitando il sito (che trovo molto bello, complimenti!) e mi permetto di chiederle una cosa:
un mio ex professore di scienze (appassionato cercatore) mi ha regalato una ventina di fossili perché mio figlio Giona (che ha solo quattro anni e mezzo) è molto interessato alla natura ed in particolare proprio ai fossili. A tal riguardo le vorrei chiedere se è legalmente possibile cercarli e collezionarli in previsione futura di qualche tentativo di ricerca con mio figlio, una volta più grandicello.
La ringrazio anticipatamente per la risposta.
Con cordiali saluti

Paolo Rezzante
Vicenza

Caro Paolo, comincio subito col ringraziarti per i complimenti che fai al sito. E’ sempre un piacere riceverne e ci gratifica per il tempo speso a studiare e a scrivere…

scavo_roccia

Di solito per rispondere a una domanda mi tocca studiare e documentarmi parecchio, ma questa volta è tutto molto semplice.
Mi intenerisce parecchio e fa piacevolmente sorridere immaginare genitori e figli piccoli a ‘caccia’ di fossili insieme! E’ proprio bello! …però…
Semplicemente lo scavo e l’estrazione dei fossili in Italia sono attività illegale e vietata salvo concessione governativa e più precisamente della ‘sovraintendenza ai beni archeologici’.
Acquistarne e collezionarli non è vietato, a patto di avere regolare certificato che ne afferma l’acquisto da un paese estero in cui la ricerca e la vendita siano consentiti (ad esempio Marocco o USA) e che il fossile abbia passato legalmente la frontiera.
Che io sappia qui in Italia l’unica eccezione è a Bolca (VR) in cui da anni i proprietari del fondo possono vendere alcuni reperti che non vengono ritenuti necessari alla ricerca scientifica.

Concludo dicendo che forse l’unico modo per cercare fossili ‘tranquillamente’ (e lo metto tra virgolette perchè è talmente emozionante…) con tuo figlio potrebbe essere quello di un viaggio all’estero …magari negli USA aggregandosi come volontari, tra qualche anno, in qualche scavo universitario/museale (so che esiste la possibilità ma non ne conosco i dettagli).

L’alternativa per l’Italia (a mio avviso) è che è vietato scavare ed estrarli, ma nessuno vieta di cercarli!!! Lo so che trovarli e lasciarli lì avvisando un’Università o un Museo è una cosa più che discutibile ma, se capita, può anche essere una grande soddisfazione.
E’ anche vero che trovare fossili senza scavare è quasi impossibile nella maggior parte dei casi, ma ci sono situazioni (certamente rare) in cui i fossili affiorano naturalmente o artificialmente a causa di qualche scavo stradale fatto in aree fossilifere…

Dal mio punto di vista devo dire che mi sento molto fortunato perchè non sento l’esigenza di andare a cercare fossili, probabilmente perchè quando vado lo faccio per lavoro, quindi con tutte le autorizzazioni del caso.

Un po’ mi spiace dover sempre deludere chi mi fa questa domanda, ma mi auguro che tu e tuo figlio possiate in futuro prendere un aereo insieme per una ‘vacanza fossilifera’ indimenticabile!

Stefano Rossignoli 21 settembre 2010