Le costellazioni che vedremo in inverno non saranno quelle dell’estate!

Stefano Rossignoli 14 ottobre 2011

Il mio temino autunnale ha destato qualche dubbio e, oltre al fatto di essere un po’ fuori dagli schemi, mi è stato chiesto di chiarire perchè le costellazioni che vediamo cambiano di stagione in stagione per poi tornare ‘sempre’ quelle di un anno prima.

Ebbene mi fa piacere scriverlo, anche se ci sono moltissimi siti che si occupano solamente di questo ma la Geografia Astronomica è disciplina delle Scienze Naturali oltre ad essere una delle mie tante passioni che non riesco a coltivare, quindi perchè non cercare di tradurre la cosa in parole semplici o meglio…FACILI!!!

In realtà poi, ho realizzato solo ieri il lato pratico della cosa e mi è parso molto più semplice di quel già era! …ma vediamo…

Prima di tutto le basi:

1 – La Terra gira intorno al sole, no? Più o meno gli gira intorno come nel disegno qui sotto in cui vediamo la Terra in 4 posizioni dell’orbita che compie intorno al sole e che possiamo prendere come 4 momenti in 4 stagioni diverse.

costellazioni ...si fa per dire ma mi girano intorno ...o viceversa!
costellazioni …si fa per dire ma mi girano intorno …o viceversa!

2 – La Terra gira anche su se stessa per cui, approssimativamente, in ogni posizione in cui l’ho disegnata potete immaginare che il nostro bel pianeta faccia anche un giro su se stesso, quindi venga il giorno e pure la notte.

La notte sarà dalla parte opposta al sole e il giorno sarà dalla parte rivolta verso il sole.

3 – Pur non essendo ferme, fingiamo che le stelle lo siano, quindi assumiamo che le stelle siano sempre nella Leggi tutto “Le costellazioni che vedremo in inverno non saranno quelle dell’estate!”