Jack Horner, shape shifting dinosaurs. The cause of premature extintion. …translated in italian

Con tutte le limitazioni del mio inglese e della mia conoscenza sui dinosauri, ho fatto questo esercizio di comprensione e traduzione con questo video di Jack Horner (Paleontologo e consulente di Steven Spielberg per Jurassic Park) in modo da allenarmi un po’ e rendere pubblico anche agli italiani appassionati o ai colleghi divulgatrici e divulgatori che non conoscono bene l’inglese, questo punto di vista sullo sviluppo ontogenetico dei Dinosauri (ovvero lo sviluppo dall’età giovanile a quella adulta). Ovviamente non è un doppiaggio ma ho tradotto per iscritto!

Ora potrete leggere qui sotto la traduzione mentre ascoltate Jack Horner e la comprensione di quel che dice sarà più facile…

Già il solo parlare di questa mia intenzione di tradurre il video con alcuni colleghi, è stato un buon spunto per qualche bella discussione, quindi invito anche voi, cari lettori, a discutere pure o a lasciare un commento sull’argomento considerandolo come un punto di vista, che io considero ragionevole, da rispettare ma anche da discutere, argomentare ed approfondire e poi promuovere o bocciare come si dovrebbe fare dopo costruttive argomentazioni tra scienziati e non!

Ecco la mia modesta nonchè faticosissima traduzione (con cronaca di qualche attimo) per cui chiedo perdono in anticipo per qualche inevitabile svista o veniale errore… Buona lettura/ascolto/visione!!!

 

Jack Horner. Esce e si guarda in giro con la luce negli occhi… Ascolta gli applausi e dice di riconoscere gente di diverse generazioni ma lui è interessato a quelli che vanno dai tre ai dodici anni e la gente sorride… No, no, va bene! No!

Voglio parlarvi di Dinosauri! Vi ricordate dei Dinosauri alla vostra età? Applaudono ridono e lo incitano…

I Dinosauri sono qualcosa di forte dico io.

Dobbiamo parlare di diversi aspetti e spero che voi possiate capire. Ora vi porrò davanti al mio pensiero. Non provate ad estinguervi? ad eclissarvi!

Una delle domande più comuni che mi fa la gente è:”Perchè ai bambini piacciono i Dinosauri così tanto? Cosa li affascina?”

E di solito rispondo:”Sai? I Dinosauri erano grossi, diversi e sono andati'” Ma dove sono andati? Grandi diversi e andati…

Il titolo della mia presentazione è ‘Il cambiamento di forma nei Dinosauri, la causa di un’estinzione prematura’

Noi ricordiamo i dinosauri in un a moltitudine di forme e tipi diversi tra loro…

Molto tempo fa, tornando all’inizio del 1900 i musei cercavano Dinosauri …è una storia molto interessante:

Ogni museo vuole per se il più grande o il più bel l’esemplare, così se il museo di Toronto ha un bel Tirannosauro, uno grosso, il museo di Ottawa ne ha uno più bello nonchè più grande… E questo succede per ogni museo. Ognuno cerca i migliori e più grandi Dinosauri.

Questo succedeva all’inizio del 900, ma nel 1970 qualche scienziato cominciò a chiedersi:”Guarda questi Dinosauri! Sono tutti grandi! Dove sono quelli piccoli, (inteso come quelli giovani)???” min 3:01

…Dipende da che museo andate a vedere. Ci sono molti giovani dinosauri da vedere!

La gente in realtà ha un problema. Se ha un dinosauro grande e ne trova uno piccolo lo distingue facilmente: Uno è un grande Dinosauro e l’altro è un Dinosauro più piccolo!!! (La gente ovviamente ride!)

Ma prima di tutto bisogna specificare che gli scienziati hanno un problema, (un pallino). Agli scienziati piace dare i nomi ai dinosauri, gli piace nominare ogni cosa! E se notano qualcosa di leggermente diverso, gli danno un nome diverso e cosa succede? …succede che abbiamo diversi Dinosauri!!! min 4:18.

Nel 1975 ….qualcuno trovò… Il Dottor Peter Dodson dell’Univerità della Pensylvania intuì che …I dinosauri crescevano come fanno gli uccelli che è diverso da come crescono gli altri rettili… infatti utilizza i casuari come esempio. Essi crescono più dell’80% nelle dimensioni del corpo prima che la cresta cominci a crescere… così, le caratteristiche giovanili del cranio rimangono a lungo durante lo sviluppo dell’animale. Questo viene definito sviluppo allometrico del cranio (l’allometria è lo studio della crescita/sviluppo di una parte rispetto al resto del corpo)

Se trovaste due Casuari  con crani diversi e non conosceste il loro particolare tipo di sviluppo, li considerereste due animali diversi. min 5:34. Questo era un problema che Peter Dodson risolse.

Si riferì ad un particolare Dinosauro, Hypacrosaurus (di cui si vede la figura di quattro crani) che aveva uno sviluppo simile a quello dei Casuari. Fino al 65% della loro taglia, non avevano cresta, ma a taglie superiori, questa cominciava a trovarsi.

Secondo gli studi di peter Dodson, quindi, avremmo trovato meno tipi di Dinosauri di quelli che pensiamo…ma gli scienziati hanno quseta fissa dei nomi!!! A loro piace dare un nome alle cose!!! Allora vogliono nominare i dinorauri perchè sono diversi tra loro…

Ora, esiste la possibilità di testare se un dinosauro o qualsiasi animale è un giovane o un adulto, analizzando l’interno delle loro ossa…

Prelevare una parte dell’interno delle ossa di un dinosauro è difficile da fare e potete immaginare il perchè. Le ossa dei musei sono preziose. Se vai in un museo a studiare le ossa dei dinosauri, non vogliono mica che le apri per guardargli dentro!!! la gente sorride min 7:19.

ma…Io ho un museo, io colleziono Dinosauri e quindi li posso aprire ed è quello che ho fatto (applauso)

Se tu sezioni un piccolo giovane Dinosauro, trovi una struttura spugnosa come in figura A (min7:46) se sezioni un dinosauro adulto, è davvero massiccio, è un osso maturo…

In America del Nord, a nord degli Stati Uniti (zona del Montana e nord-sud Dakota) e nel sud di Alberta e Saskatchewan, c’è una formazione rocciosa chiamata Hell Creek Formation nella quale si trovano gli ultimi Dinosauri che sono vissuti sulla Terra e ci sono 12 tipi di Dinosauri conosciuti.

Coi miei studenti e il mio staff li abbiamo aperti. Abbiamo aperto anche i crani. Figuratevi: andare in un museo e aprire un osso di una zampa è una cosa, ma se vuoi sezionare un cranio quelli ti ticono:”Go Away (Vai via)!”  min 8:57

Qui abbiamo 12 Dinosauri e noi vogliamo guardare questi tre (cerchiati in blu in figura) chiamati Pachycefalosaurus e… tutti sanno che questi tre animali sono in relazione tra loro e vengono considerati come ..cugini o giù di lì…

Nessuno ha considerato che tra di loro ci sia una parentela molto più vicina.

In altre parole La gente guarda alle loro differenze. Voi se doveste vedere come siete in relazione coi vostri fratelli e sorelle non potreste farlo guardando le vostre differenze, ma lo potete fare solo guardando la vostra somiglianza…

La gente guarda ai Dinosauri badando a quanto sono diversi tra loro!

Pachycefalosaurus ha una cupola, sopra la testa che decresce fin sopra il naso dove ha delle piccole protuberanze

Stygimoloch, un altro tipo di Dinosauro …dello stesso periodo, dello stesso tempo, ha degli spuntoni sul retro della testa, una piccola cupola e le protuberanze sul naso

Dracorex ha gli spuntoni, niente cupola e le protuberanze sul naso

Qualcuno dice che Dracorex fosse il più primitivo e gli altri…. erano primitivi uguale!!!!

Non voglio entrare nel discorso, ma

Se prendiamo i tre crani e li poniamo su una linea vediamo questo: Dracorex è il più picccolo, Stygimoloch è quello di taglia intermedia e Pachycefalosaurus è quello di taglia grande. E penso:”Questo mi da un indizio!” Ma non dà nessun indizio, perchè noi sappiamo il motivo! Gli scienziati amano i nomi delle cose!

…se sezioniamo Dracorex, Io ho sezionato un Dracorex… Vediamo la struttura spugnosa al suo interno allora era un giovane e stava cresciendo molto velocemente cioè stava diventando più grande min 11:41

Se sezioni Stygimoloch, quel che vedi è lo stesso: la calotta stava crescendo molto velocemente… La cosa interessante è che le corna posteriori di Dracorex crescevano velocemente, mentre quelle di Stygimoloch si stavano riassorbendo, stavano diventando più piccole… mentre la calotta diventava più grande.

Se guardi Pachycefalosaurus ha una calotta molto compatta eanch’esso segni di riassorbimento nella parte posteriore

Di questi tre Dinosauri possiamo facilmente supporre che sia una serie ontogenetica (di accrescimento dal giovanile all’adulto) dello stesso animale e questo significa che…

Stygimoloch e Dracorex sono estinti!!! min 12:42 (ecco il motivo del titolo della presentazione di Jack Horner! Risate varie.)

Così, abbiamo 10 Dinosauri invece dei 12 che consideravamo prima

Un mio collega di Berkeley… lui ed io stavamo studiando  Triceratops e prima del 2000, ricordo, e Triceratops è stato trovato nell’800, prima del 2000 nessuno aveva mai visto un giovane di Triceratops.

Ci sono Triceratops in tutti i musei del mondo e nessuno aveva mai collezionato un giovane, ma noi sappiamo perchè: perchè tutti vogliono quelli grandi …e così tutti hanno quelli grandi. …continua con un piccolo escursus che non riesco a tradurre letteralmente ma che significa grosso modo che per avere cose piccole devi avere posti piccoli dove poterli mettere, ma è anche un monito a considerare tutto e non solo le cose grandi e spettacolari, quindi, letteralmente conclude:”Se hai un piccolo museo hai i piccoli Dinosauri!”.

Se guardi Triceratops si vede un cambiamento e una trasformazione. Nel giovane le corna crescono verso l’alto, poi posteriormente e nell’adulto guardano in avanti. Se si guarda il bordo dello scudo, ci sono ossa triangolari che poi si  allargano e poi si appiattiscono …più o meno come quelle di Pachycefalosaurus e allora, visto che i giovani sono nella mia collezione,

Li ho sezionati!!! (la gente sorride) min 14:42 e guardiamo all’interno….

Il più piccolo è molto poroso, quello intermedio è anch’esso molto poroso e, la cosa interessante è che il più grande è anch’esso spugnoso ed il cranio è lungo ben due metri! E’ un grosso cranio!!!

Ma c’è un altro dinosauro trovato in questa formazione (la Hell Creek Formation), simile a Triceratops tranne per le dimensioni più grandi. E’ stato chiamato Torosaurus. E Torosaurus sezionato ha ossa mature…

Ma l’idea comune è che Triceratops e Torosaurus non possono essere lo stesso animale perchè uno è troppo più grande dell’altro! (lo dice prendendo in giro questa affermazione e la gente quindi ride…) min 15:28

E se chiedi:”Hai una forma giovanile di Torosaurus ti dicono” “O no!!!” Ma tutti ce l’hanno!

Uno dei miei graduate student (cioè un dottorando) Johan Scannella trovò il foro in formazione che poi si apre (nello scudo) di Torosaurus. Egli trovò la forma intermedia tra Triceratops e Torosaurus. Così ora sappiamo che Torosaurus in realtà è un Triceratops cresciuto.

Quando diamo nomi ai Dinosauri, o a qualsiasi cosa, il primo nome che è stato dato rimane ed il secondo viene eliminato quindi…

Torosaurus si è estinto!!! min 16:28

Triceratops e il nome più nuovo. Torosaurus dovrebbe rimanere e Triceratops dovrebbe essere eliminato ma tanto non fa niente!

Possiamo fare questo anche per altri dinosauri.

Edmontosaurus e Anatotitan (si ferma un attimo e spiega il significato di quest’ultimo nome) Il PAPERO GIGANTE! E’ un dinosauro! Un altro!!!

Se guardiamo la struttura delle ossa, Edmontosaurus è una forma giovanile o sub-adulta e l’altro è un adulto ed abbiamo gli stadi ontogenetici (di accrescimento) e abbiamo eliminato Anatotitan.

Bene. Abbiamo studiato questi…

L’ultimo è T.rex. si conoscono due Dinosauri (nella Hell Creek Formation): T.rex e …Nanotyrannus (si ferma! Ormai la gente ha capito e ride…) min 17:30

Ma hanno una bella domanda: Nel piccolo ci sono 17 denti, nel grande 12. Noi non conosciamo dinosauri che da grandi hanno un umero di denti diverso che da piccoli… Devono essere diversi!

E allora sezioniamoli!!!

E Nanotyrannus è un giovane, mentre Il più grande ha ossa mature. Nel museo delle Rockies (Montagne Rocciose credo…) ho quattro T.rex e li volevo sezionare tutti! Ma alla fine non ne ho sezionato nessuno. Ho guardato solo le mandibole e la più grande ha dodici denti, l’altra 13, l’altra ancora 14, Nano ne ha 17 …un altro collezionato da altri ne ha 15, quindi abbiamo facilmente concluso che lo sviluppo ontogenetico di Tyrannosaurus rex include Nanotyrannus.

E quindi possiamo concludere che puff!!! …Un altro Dinosauro….!!!!

Quindi, allo stato dell’arte, ora ne abbiamo 7! Ed è un bel numero!

E’ bello anche il numero di quelli estinti…

E potete immaginare …non è una conclusione molto accettata dai bambini di quarta elementare.

I bambini di quarta elementare (anche quelli di terza elementare aggiungo io!) amano i dinosauri, memorizzarne i nomi e…

…e non saranno felici di questo!!!

Grazie Molte!